Di questo mondo e degli  altri / José Saramago ; a cura di Giulia Lanciani
0 0
Libri Moderni

Saramago, José

Di questo mondo e degli altri / José Saramago ; a cura di Giulia Lanciani

Abstract: Le cronache sono racconti, racconti fantastici, meditazioni, cronache appunto, di avvenimenti quotidiani. Sono il vivaio dell'opera a venire: non per caso Saramago andrà spesso ripetendo: Là dentro c'è già tutto. E infatti si trovano la statua con gli occhi scavati; il bambino che dipinge la neve; i nonni analfabeti e pastori di porci; la Rivoluzione dei Garofani; l'impacciata foto dei genitori; lui stesso bambino scalzo; la nebbia del mattino; i contadini; il mare portoghese; l'arrotino; le persone che poi diventeranno i suoi stessi personaggi... e, naturalmente, Lisbona e il Portogallo.


Titolo e contributi: Di questo mondo e degli altri / José Saramago ; a cura di Giulia Lanciani

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2006

Descrizione fisica: VIII, 215 p. ; 23 cm

ISBN: 8806184393

Data:2006

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nomi:

Classi: 869.84 SCRITTI MISCELLANEI PORTOGHESI, 1900-1999 (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2006

Sono presenti 10 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Barzio 869.84 SAR BAR00015746 Su scaffale Prestabile
Cassago Brianza 869.84 SAR CBS00017477 Su scaffale Prestabile
Cernusco Lombardone 869.84 SAR CER00006528 Su scaffale Prestabile
Costa Masnaga 869.84 SAR COS00024533 Su scaffale Prestabile
Garlate 869.84 SAR GAR00013502 Su scaffale Prestabile
Mandello 869.8 SAR di q 41839 Su scaffale Prestabile
Merate 869.84 SAR MER00052160 Su scaffale Prestabile
Missaglia 869.84 SAR MIS00019367 Su scaffale Prestabile
Nibionno 869.84 SAR NIB00007014 Su scaffale Prestabile
Oggiono MAGAZZINO M 869.84 SAR OGG00033854 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.