Manzoni : religione e romanzo / Angelo R. Pupino
0 0
Libri Moderni

Pupino, Angelo Raffaele

Manzoni : religione e romanzo / Angelo R. Pupino

Abstract: È nozione vulgata che i Promessi Sposi siano un romanzo dominato e perfino soffocato dalla religione. Anzi, una certa linea critica, che va dallo Scalvini a Moravia passando per Croce, lo deprezzò a livello di oratoria e di propaganda religiosa. L'Autore di queste pagine confuta un tale giudizio e, attivando molteplici chiavi di lettura (dalla Bibbia a Sade), si spinge oltre quella che sembra una semplice doratura di superficie, fino a reputare la religione, non sempre ortodossa, come una condizione connaturata, non giustapposta al romanzo.Articolato in due ampi studi, più una sezione finale di Varia, il volume mette anzitutto in luce l'elemento noir presente in particolare nel Manzoni del Fermo e Lucia. Facendo perno sull'episodio di Egidio e della Monaca di Monza, si dimostra la massiccia presenza in quel testo di suggestioni e arie tipiche dei romanzi cosi gotici come libertini. Ma c'è di più, ed è che il Fermo sembra decisamente subire il fascino perverso del Male, rappresentato come assoluto e gratuito. Nel passaggio ai Promessi Sposi questo aspetto verrà ridimensionato e quasi esorcizzato, nella ricerca di un maggiore equilibrio narrativo e insieme etico e teologico. In secondo luogo, si pone in evidenza come Manzoni intendesse scardinare i meccanismi romanzeschi ancora in auge, rinunciando di fatto all'idillio e al lieto fine, pur se il suo capolavoro sembra terminare nel segno di un provvidenziale ritorno all'ordine, dopo la sconfitta del Male. In realtà, la conclusione apparentemente positiva cela la sofferta coscienza che il Male esisterà sempre e che per l'uomo il dolore non ha fine, mentre la felicità resta riservata alla sola attesa escatologica.Un Manzoni, quindi, analizzato in una prospettiva diversa da quelle canoniche: certo profondamente cristiano, ma, come il ritratto che campeggia sulla copertina di questo volume, anche pensoso, con la fronte ombreggiata, se non da dubbi, almeno dalla consapevolezza dell'ineluttabilità dell'umano patire.


Titolo e contributi: Manzoni : religione e romanzo / Angelo R. Pupino

Pubblicazione: Roma : Salerno, 2005

Descrizione fisica: 328 p. ; 23 cm

Serie: Studi e saggi ; 38

ISBN: 8884025117

EAN: 9788884025111

Data:2005

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Saggi e studi ; 38

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.7 NARRATIVA ITALIANA, 1814-1859 (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2005
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 4 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Dolzago 853.7 MAN DOL00008947 Su scaffale Prestabile
Mandello del Lario 853.7 PUP man 41049 Su scaffale Prestabile
Merate MANZONI PUP MER00082484 Su scaffale Prestabile
Oggiono MAGAZZINO 853.7 MAN OGG00032400 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.