Non superare le dosi consigliate
2 1
Libri Moderni

Rizzacasa D'Orsogna, Costanza

Non superare le dosi consigliate

Abstract: «Non c'è un problema che un farmaco non curi, mamma lo dice sempre. A casa nostra non si parla, si prendono medicine. Così lei mi dà il Dulcolax ogni sera perché sono una bambina grassa. Due compresse, quattro, otto. E io non so che legame ci sia tra il Dulcolax e una bambina grassa, visto che non dimagrisco...». C'è un peso che non si può perdere, anche quando l'hai perso tutto. Matilde lo sa: la mamma, bulimica, passa le giornate a vomitare; lei ha cominciato a ingrassare quando aveva sei anni ed è affamata da una vita. A scuola elemosina biscotti, a casa ruba il pane, e intanto sogna che le taglino la mano. Ottanta chili a sedici anni, a diciotto quarantotto; Matilde va in America a studiare, splende, ma la fame e la paura le vengono dietro. Finché, dopo la morte della madre, il tracollo finanziario del padre e una relazione violenta, supera i centotrenta chili. E quando esce, c'è sempre qualcuno che la guarda con disprezzo. Allora Matilde si chiude in casa per tre anni, e sui social si finge normale. Ma che vuol dire normale? Un romanzo tra due lingue e due culture, tra gli anni Settanta e oggi. Un libro vorticoso tra perfezionismo, autolesionismo, menzogna e dipendenze.


Titolo e contributi: Non superare le dosi consigliate / Costanza Rizzacasa D'orsogna

Pubblicazione: Milano : Guanda, 2020

Descrizione fisica: 249 p. ; 22 cm

Serie: Narratori della fenice

EAN: 9788823524187

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: 853.9 NARRATIVA ITALIANA, 1900- (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 9 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Calolziocorte 853.9 RIZ CAL00059263 Su scaffale Prestabile
Cassago Brianza N RIZ CBS00031280 Su scaffale Prestabile
Galbiate 853.9 RIZ GAL00069079 Su scaffale Prestabile
Lomagna 853.9 RIZ LOM00028816 Su scaffale Prestabile
Mandello N.I.RIZ.non MAN00067167 Su scaffale Prestabile
Molteno 853.9 RIZ MOL00016570 Su scaffale Prestabile
Nibionno 853.9 RIZ NIB00016993 In prestito 03/09/2021
Olgiate Molgora 853.9 RIZ OMG00045284 Su scaffale Prestabile
Osnago 853.9 RIZ OSN00033422 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Un romanzo con cui non ho provato empatia, a parte le prime due pagine che parevano essere l'inizio di una bella storia.
Si parla di argomenti importanti ed attuali come l'anoressia e la bulimia, trattati in un modo che non mi hanno colpito come mi aspettavo, non ho compreso gli stati d'animo, le emozioni e il dolore della protagonista, ho trovato la storia molto ripetitiva e poco stimolante. Empatia zero.
instagram: @leggolibriche

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.