Il cuoco dell'Alcyon
0 0
Libri Moderni

Camilleri, Andrea

Il cuoco dell'Alcyon

Abstract: Tutto è indecidibile, sogno e realtà, vero e falso, maschera e volto, farsa e tragedia, allucinazione e organizzata teatralità di mosse e contromosse beffarde, in questo thriller che impone al lettore, tallonato dal dubbio e portato per mano dentro la luce fosca e i gomiti angustiosi dell’orrore, una lettura lenta del ritmo accanito dell’azione. Tutti si acconciano a recitare, nel romanzo: che si apre drammaticamente con i licenziamenti degli impiegati e degli operai di una fabbrica di scafi gestita da un padroncino vizioso e senza ritegno, detto Giogiò; e con il suicidio, nello squallore di un capannone, di un padre di famiglia disperato. Da qui partono e si inanellano le trame macchinose e la madornalità di una vicenda che comprende, per «stazioni», lo smantellamento del commissariato di Vigàta, la solitudine scontrosa e iraconda del sopraffatto Montalbano, lo sgomento di Augello e di Fazio (e persino dello sgangherato Catarella), l’inspiegabile complotto del Federal Bureau of Investigation, l’apparizione nebbiosa di «’na granni navi a vela», Alcyon, una goletta, un vascello fantasma, che non si sa cosa nasconda nel suo ventre di cetaceo (una bisca? Un postribolo animato da escort procaci? Un segreto più inquietante?) e che evoca tutta una letteratura e una cinematografia di bucanieri dietro ai quali incalza la mente gelida di un corsaro, ovvero di un più aggiornato capufficio dell’inferno e gestore del delitto e del disgusto. «L’Alcyon [...] aviva la bella bitudini di ristari dintra a un porto il minimo ’ndispensabili e po’ scompariri». Il romanzo ha, nella suggestione di un sogno, una sinistra eclisse di luna che incombe (detto alla Bernanos) su «grandi cimiteri». La tortuosità della narrazione è febbrile. Prende il lettore alla gola. Lo disorienta con le angolazioni laterali; e, soprattutto, con il tragicomico dei mascheramenti e degli equivoci tra furibondi mimi truccati da un mago della manipolazione facciale. Sorprendente è il duo Montalbano-Fazio. Il commissario e l’ispettore capo recitano come due «comici» esperti. «Contami quello che capitò», dice a un certo punto Montalbano a Fazio. E in quel «contami» si sente risuonare un antico ed epico «cantami»: «Cantami, o Diva, del pelide Achille l’ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei [...]». Il cuoco dell’Alcyon è «una Iliade di guai». Salvatore Silvano Nigro


Titolo e contributi: Il cuoco dell'Alcyon / Andrea Camilleri

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 2019

Descrizione fisica: 251 p. ; 17 cm

Serie: La memoria ; 1337

EAN: 9788838939440

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: La memoria ; 1337

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.9 NARRATIVA ITALIANA, 1900- (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 39 copie, di cui 11 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Annone Brianza 853.9 CAM ANN00011771 Su scaffale Disponibile
Barzago 853.9 CAM BZG00024436 Su scaffale Disponibile
Barzio 853.9 CAM BAR00030958 In prestito
Bellano 853.9 CAM BEL00010733 Su scaffale Disponibile
Bosisio Parini 853.9 CAM BOS00015146 Su scaffale Disponibile
Brivio 853.9 CAM BRI00030457 Su scaffale Disponibile
Costa Masnaga 853.9 CAM COS00048193 In prestito 09/03/2020
Bulciago 853.9 CAM bul00034536 In prestito 04/03/2020
Calco 853.9 CAM CAO00023446 Su scaffale Disponibile
Calolziocorte 853.9 CAM CAL00058468 Su scaffale Disponibile
Missaglia 853.9 CAM MIS00039133 In prestito
Casatenovo N CAM CNO00065283 In prestito 18/02/2020
Cassago Brianza N CAM CBS00031038 Su scaffale Disponibile
Cernusco Lombardone 853.9 CAM CER00021437 Su scaffale Disponibile
Cesana Brianza 853.9 CAM CES00011809 Su scaffale Disponibile
Civate 853.9 CAM CIV00014951 Su scaffale Disponibile
Colico 853.9 CAM COL00035433 Su scaffale Disponibile
Colle Brianza 853.9 CAM CLL00008305 Su scaffale Disponibile
Garbagnate Monastero 853.9 CAM GMO00023800 Su scaffale Disponibile
Garlate 853.9 CAM GAR00026831 Su scaffale Disponibile
Imbersago 853.9 CAM imb00013281 Su scaffale Disponibile
Lomagna 853.9 CAM LOM00027796 Su scaffale Disponibile
Malgrate 853.9 CAM MAL00017140 Su scaffale Disponibile
Mandello N.I.CAM.cuo MAN00065607 In prestito 05/03/2020
Merate 853.9 CAM MER00077856 Su scaffale Disponibile
Montevecchia 853.9 CAM MVT00012345 Su scaffale Disponibile
Nibionno 853.9 CAM NIB00015991 Su scaffale Disponibile
Oggiono 853.9 CAM OGG00058722 In prestito 07/03/2020
Olgiate Molgora 853.9 CAM OMG00044284 Su scaffale Disponibile
Olginate 853.9 CAM OLG00038573 Su scaffale Disponibile
Pescate 853.9 CAM PES00014589 Su scaffale Disponibile
Rogeno 853.9 CAM ROG00017572 In prestito 03/02/2020
Sirone 853.9 CAM SIR00020552 Su scaffale Disponibile
Galbiate 853.9 CAM GAL00067916 In prestito 17/03/2020
Unione Valletta 853.9 CAM UVA00007257 Su scaffale Disponibile
Valgreghentino 853.9 CAM VAL00015484 In prestito 16/03/2020
Valmadrera 853.9 CAM VAM00052830 In prestito 24/02/2020
Vercurago 853.9 CAM VER00019964 In prestito 07/03/2020
Viganò 853.9 CAM VGO00013385 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.