Lettera a un razzista del terzo millennio
0 0
Materiale linguistico moderno

Ciotti, Luigi

Lettera a un razzista del terzo millennio

Abstract: «Ho deciso di scrivere. Proprio a te, coinvolto nella ubriacatura razzista che attraversa il Paese. Una ubriacatura a cui partecipi forse per convinzione o forse solo per l'influenza di un contesto in cui prevalgono le parole di troppi cattivi maestri e predicatori d'odio, che tentano di coprire così l'incapacità di chi ci governa (e ci ha governati) di assicurare a tutti, compresi i più poveri, condizioni di vita accettabili. Non mi sento, comodamente e presuntuosamente, dalla parte giusta. La parte giusta non è un luogo dove stare; è, piuttosto, un orizzonte da raggiungere. Insieme. Ma nella chiarezza e nel rispetto delle persone. Non mostrando i muscoli e accanendosi contro la fragilità degli altri. Così don Luigi Ciotti apre questa lettera a un razzista del terzo millennio. Una lettera dura e, insieme, accorata. Perché il rancore non prevalga, travolgendo tutti.»


Titolo e contributi: Lettera a un razzista del terzo millennio / Luigi Ciotti

Pubblicazione: Torino : Gruppo Abele, 2019

Descrizione fisica: 78 p. ; 27 cm

Serie: Gli occhiali di Abele ; 3

EAN: 9788865793428

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 320.5 IDEOLOGIE POLITICHE (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 4 copie, di cui 4 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Brivio 320.5 CIO BRI00030201 In prestito 17/07/2019
Galbiate 320.5 CIO GAL00067414 In prestito 04/07/2019
Verderio 320.5 CIO VIR00023920 In prestito 06/07/2019
Valmadrera 320.5 CIO VAM00052528 In prestito 09/07/2019
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.