I tempi nuovi
4 1
Libri Moderni

Robecchi, Alessandro

I tempi nuovi

Abstract: Un bravo ragazzo, università, fidanzata, famiglia, i soliti lavoretti per raggranellare i soldi per un viaggio di piacere, viene trovato morto dentro la sua utilitaria. Le mani legate al volante, un colpo in testa e un foro di proiettile preciso alla tempia, i calzoni abbassati. Del caso si occupano i sovrintendenti Ghezzi e Carella, ed è un'indagine che si presenta lunga e complessa, dove gli indizi, anziché mancare, sembrano troppi. Intanto, Gloria Grechi, impiegata di media condizione, donna dal fascino e dall'atteggiamento elusivi, si presenta presso la neonata agenzia investigativa di Oscar Falcone, non specchiatissimo amico e compare di guai di Carlo Monterossi: vuole che le ritrovino il marito improvvisamente scomparso. Ma la cliente non dice tutto, non spiega perché non si rivolge alla polizia, non chiarisce i suoi misteriosi comportamenti. Carlo Monterossi, autore televisivo di una trasmissione di enorme successo, che gli ha dato fama e soldi, ma che lui odia per quello che è diventata, spazzatura, cinismo, speculazione, simbolo dei simboli dei tempi nuovi, partecipa e osserva, investigatore per caso, acuto e ingenuo. Presto piste, indizi e vicende convergono in un intreccio in cui le vite si mischiano: gli inseguiti possono diventare inseguitori, i giocatori pedine, i traditori traditi a loro volta. Alessandro Robecchi ha costruito un noir che è come un meccanismo perfetto in cui ogni ingranaggio porta il lettore con totale naturalezza dove è più sorprendente ritrovarsi. Emozionante, ribelle, sarcastico e paradossale, disperatamente romantico, il suo personaggio ricorda il Marlowe di Raymond Chandler, ma impiantato nei tempi nuovi. Contro i quali porta un disincantato messaggio di resistenza.


Titolo e contributi: I tempi nuovi / Alessandro Robecchi

Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 2019

Descrizione fisica: 428 p. ; 17 cm

Serie: La memoria ; 1130

EAN: 9788838939204

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: La memoria ; 1130

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.9 NARRATIVA ITALIANA, 1900- (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 29 copie, di cui 19 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Olginate 853.9 ROB OLG00038283 In prestito 28/08/2019
Annone Brianza 853.9 ROB ANN00011674 Su scaffale Prestabile
Valmadrera 853.9 ROB VAM00052471 In prestito
Calolziocorte 853.9 ROB CAL00058173 In prestito
Barzanò 853.9 ROB BAZ00021464 In prestito 18/09/2019
Costa Masnaga 853.9 ROB COS00047597 In prestito
Viganò 853.9 ROB VGO00013378 In prestito
Colle Brianza 853.9 ROB CLL00008472 In prestito 30/08/2019
Mandello N.I.ROB.tem MAN00065352 In prestito 29/08/2019
Oliveto Lario 853.9 ROB OLI00007401 In prestito 07/09/2019
Casatenovo N ROB CNO00064813 In prestito 20/08/2019
Merate 853.9 ROB MER00077388 In prestito 27/08/2019
Castello di Brianza 853.9 ROB CAS00012863 Su scaffale Prestabile
Brivio 853.9 ROB BRI00029956 In prestito 01/09/2019
Oggiono 853.9 ROB OGG00058108 In prestito
Costa Masnaga 853.9 ROB COS00047826 In prestito
Olgiate Molgora 853.9 ROB OMG00043959 In prestito
Garbagnate Monastero 853.9 ROB GMO00023623 In prestito
Lomagna 853.9 ROB LOM00027458 In prestito 02/09/2019
Unione Valletta 853.9 ROB UVA00006774 In prestito 02/09/2019
Osnago 853.9 ROB OSN00032323 In prestito 02/09/2019
Cassago Brianza 853.9 ROB CBS00030929 In prestito 03/09/2019
Calco 853.9 ROB CAO00023163 In prestito 10/09/2019
Robbiate 853.9 ROB ROB00022560 In prestito 12/09/2019
Pescate 853.9 ROB PES00014462 In prestito 04/09/2019
Rogeno 853.9 ROB ROG00017479 In prestito 18/09/2019
Sirone 853.9 ROB SIR00020414 Su scaffale Prestabile
Malgrate 853.9 ROB MAL00017013 In prestito
Verderio 853.9 ROB VIR00023962 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Un Robecchi in grande forma per incastri e ritmo della trama poliziesca, meriterebbe voto 5 se non fosse per qualche inutile e fastidioso sfottò di troppo alle presente politica di sicurezza del Governo italiano.

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.