Community » Forum » Recensioni

La sorella perduta
2 1
Furnivall, Kate

La sorella perduta

Milano : Piemme, 2019

Abstract: Parigi, 1930. Romaine Duchamps si ritrova da sola in una stanza, con il padre morente riverso sul pavimento, e le mani sporche del suo sangue. Non ha idea di cosa sia successo. Saranno le bugie della sorella gemella Florence, poco dopo, a salvarla dalle accuse e dalla ghigliottina. Otto anni più tardi, Romaine, passionale e irrequieta, vive una vita di viaggi e amori tra le spiagge mediterranee della Spagna e il freddo Atlantico, in un'Europa sempre più scossa dai venti di guerra. Seguendo una delle sue molte passioni, diventa aviatrice, decisa a usare l'abilità di pilotare gli aerei per consegnare pacchi e viveri quando le bombe cominciano a cadere. La sorella, dal canto suo, è rimasta a Parigi, dove ha sposato un potente politico. Due donne completamente diverse, legate non solo dal sangue, ma anche dal segreto di quello che è successo anni prima in quella stanza... E quando la guerra minaccerà di portare via ciò che hanno di più caro, entrambe dovranno trarre forza dal segreto che le unisce, e trovare il coraggio di ascoltare il legame del sangue per cercare finalmente la verità.

37 Visite, 1 Messaggi
Utente 627
167 posts

Ambientato a Parigi negli anni venti, questa storia per me ha fatto fatica a decollare, per poi "riprendere" dalla metà in poi e volare alto tra intrighi, segreti e bugie che legano le vite delle gemelle Romy e Florence.
Lo definisco un romanzo d' azione con uno sfondo storico.
Non amo molto questo genere, ma nel complesso devo dire che mi è piaciuto e mi ha coinvolto e trascinato nel suo susseguirsi della storia.
instagram @leggolibriche

  • «
  • 1
  • »

573 Messaggi in 468 Discussioni di 160 utenti

Attualmente online: Ci sono 12 utenti online