Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Stella o croce - Gian Mauro Costa

Adoro le storie dove le protagoniste sono donne vere e genuine, Angela è proprio una di queste, semplice poliziotta alle prese con il caso dell'omicidio della parruccaia di Palermo. Amo questi libri della Sellerio editori, che ho da poco scoperto, sono piccoli ma sono veramente una meraviglia.

La scatola dei bottoni di Gwendy - Stephen King, Richard Chizmar

Una bella favola,così la definisco questa storia e non credo di osare troppo nel definirla tale perchè mi ha richiamato alla mente quelle storie che ci raccontavano le nonne tanto tempo fa, la storia di Gwendy a Castle Rock e l 'incontro con il signor Farris che le cambierà la vita....una favola moderna.

The help

Un romanzo che, a dispetto del quantitativo di pagine, ho letto in una settimana; non riuscivo a staccarmene!
Tre donne diverse fra loro, tre vite differenti, ma con un obiettivo comune: la voglia di cambiamento, la voglia di libertà e di giustizia.
Ambientato nell'America del Sud degli anni Sessanta e precisamente a Jackson, Mississipi, questo libro tiene incollato il lettore per la semplicità, la schiettezza e l'efficacia delle parole che vengono utilizzate.
In una riga viene descritta una scena intera e sembra d'essere lì con Aibileen, Milly e Skeeter nella fioca luce del salotto a scrivere un romanzo che potrebbe cambiare il loro futuro per sempre.
Tutti dovrebbero leggere questo libro, perché purtroppo ho l'impressione che si stia tornando indietro ideologicamente parlando e dovremmo invece imparare dagli errori del passato.

L'intruso - Tana French

Questo libro è stato un pò una delusione : troppo lungo,lento e statico per non dire noioso.L' ultima parte è stata più movimentata ma ormai si arriva alla fine del libro...peccato perchè la trama è bella ed originale ma si dilunga veramente troppo.

Warleggan - Winston Graham

Il quarto episodio della saga del Poldark è veramente bello,il mio preferito rispetto ai precedenti letti,aspettiamo con impazienza il seguito.

The sinner - Petra Hammesfahr

Un romanzo dove si scava nei meandri della psiche umana di Cora ,una donna che per diciannove anni è stata massacrata da citazioni bibliche e da una follia di una madre malata di religione.Cora e il suo oscillare tra lucidità,confusione e bugie che mi hanno mandata in crisi durante la lettura ma che mi hanno allo stesso tempo affascinata. La figura della sorella ,da povera malata e ingenua,che si trasforma poi in un essere completamente diverso è stato per me inquietante e scioccante.La pazzia sempre presente in sottofondo mi ha fatto leggere questa storia in un batter d ' occhio,volevo capire dove finivano le menzogne ed arrivare alla verità