Trovati 240980 documenti.

Mostra parametri
The game
0 0
Materiale linguistico moderno

Baricco, Alessandro

The game / Alessandro Baricco ; cartografia e design: 100 km studio Luigi Ferrauto e Andrea Novali

Torino : Einaudi, 2018

Einaudi. Stile libero Big

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quella che stiamo vivendo non è solo una rivoluzione tecnologica fatta di nuovi oggetti, ma il risultato di un'insurrezione mentale. Chi l'ha innescata - dai pionieri di Internet all'inventore dell'iPhone - non aveva in mente un progetto preciso se non questo, affascinante e selvaggio: rendere impossibile la ripetizione di una tragedia come quella del Novecento. Niente più confini, niente più élite, niente più caste sacerdotali, politiche, intellettuali. Uno dei concetti più cari all'uomo analogico, la verità, diventa improvvisamente sfocato, mobile, instabile. I problemi sono tradotti in partite da vincere in un gioco per adulti-bambini. Perché questo è The Game.

Una yurta sull'Appennino
0 0
Materiale linguistico moderno

Scolastici, Marco

Una yurta sull'Appennino : storia di un ritorno e di una resistenza / Marco Scolastici

Torino : Einaudi, 2018

Einaudi. Stile libero Extra

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Cronaca di un'ultima estate
0 0
Materiale linguistico moderno

El Rashidi, Yasmine

Cronaca di un'ultima estate : un romanzo dell'Egitto / Yasmine El Rashidi ; traduzione di Costanza Prinetti

Torino : Bollati Boringhieri, 2018

Varianti

Abstract: Questo è un romanzo sull'Egitto, sul silenzio e sulla memoria. In realtà «l'ultima estate» non è una sola, le «ultime» sono tre, quelle del 1984, del 1998 e del 2014. Segnano momenti di delucidazione, risoluzione e cambiamento, per chi racconta e per il paese. E sono caratterizzate dai silenzi dei familiari, degli amici, dei mezzi di comunicazione su quello che sta succedendo. È un romanzo raccontato «per sottrazione», che attraverso i ricordi di una protagonista prima bambina, poi adolescente, poi donna, illuminano passaggi politici storici insieme a vicende personali e familiari. L'autrice intreccia presente e passato: se stessa bambina con una madre misteriosamente reticente sull'assenza prolungata e inspiegabile del padre; se stessa giovane donna decisa a diventare autrice di documentari, intervistando gente per la strada, ma non i venditori ambulanti, già allora conscia, come tanti, del pericolo che rappresentano; se stessa scrittrice che riesplora il suo passato dopo la caduta di Mubarak e si pone domande sui silenzi che hanno segnato e formato la sua esistenza. Le sparizioni - prima di tutte quella del padre della protagonista - riempiono lo sfondo, insieme ai soprusi, all'antisemitismo, all'anticomunismo. E ci sono altre sparizioni, emblematiche, di edifici, di parchi, di passeggiate a mare, di esercizi pubblici... e anche corpi senza vita con il numero di telefono scritto sul braccio, come se gli uccisi avessero saputo di dover essere identificati dopo gli scontri del 2011. Non ci sono illusioni, nel romanzo, né speranze, ma c'è una nostalgia diffusa, che non è solo quella dei riti d'infanzia, o delle presenze familiari e amicali finite in prigione o all'estero. È un vivissimo quadro del Cairo passato e presente: vedute, suoni, odori, sapori e i cambiamenti della città, che rispecchiano quelli della coscienza e del linguaggio della protagonista: nuove emozioni, nuovi desideri, nuove ambizioni, e nuova consapevolezza del potere della repressione occulta o palese.

Amiche sorelle
0 0
Materiale linguistico moderno

Lokko, Lesley Naa Norle

Amiche sorelle / Lesley Lokko ; traduzione di Roberta Scarabelli

Milano : Mondadori, 2018

Omnibus

Abstract: L'avvocato scozzese Robert McFadden, figlio di un missionario in Rhodesia e di una ricca proprietaria terriera, entra in contatto fin da piccolo con il "diverso da sé" quando i suoi genitori, alla fine della prima guerra mondiale, accolgono nella loro casa di Edimburgo una bambina nera che lui scoprirà essere la figlia illegittima del padre. Passano gli anni e la storia si ripete: la figlia di Robert, Jen, dovrà a sua volta convivere con una coetanea di colore, Kemi, figlia di due attivisti per i diritti civili. Jen e Kemi crescono insieme come sorelle, ma sono molto diverse tra loro: la prima è più ribelle nei confronti dei genitori, Kemi invece cerca di compiacerli anche nelle scelte di vita. Jen non si realizzerà mai a livello professionale, mentre Kemi diventerà un chirurgo di successo. Quando, durante un soggiorno in Sudafrica, conoscono Solam Rhoyi, un giovane economista e ambizioso politico sudafricano, e se ne innamorano entrambe, il loro rapporto inizia a incrinarsi e nulla sarà più come prima. "Amiche sorelle" è una saga familiare che attraversa tre generazioni, dalla fine dell'Ottocento ai primi anni Duemila, ambientata tra la Rhodesia - oggi Zimbabwe - il Sudafrica, Londra e la Scozia in un momento storico di transizione politica, in cui si collocano i drammi dei personaggi, amicizie e amori traditi, segreti indicibili, ambizioni senza scrupoli.

Il segreto di mia madre
0 0
Materiale linguistico moderno

O'Flanagan, Sheila

Il segreto di mia madre : romanzo / Sheila O'Flanagan ; traduzione dall'inglese di Federica Raverta

Roma : Leggereditore, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Quando Steffie, con l'aiuto dei due fratelli, decide di organizzare una festa per il quarantesimo anniversario di matrimonio dei genitori, la sua unica preoccupazione è che il padre e la madre siano contenti della sorpresa. Quello che però non può neanche immaginare è che proprio in quel giorno di festa il loro intero mondo rischierà di essere stravolto. Sua madre Jenny, che per anni ha tenuto nascosto un terribile segreto, ha infatti deciso che il momento di svelare il terribile peso che porta nel cuore è ormai giunto, anche se portare alla luce la verità vorrà dire creare scompiglio nella sua solida e felice famiglia. La ricorrenza del suo matrimonio sarà sì un giorno indimenticabile per i suoi cari, ma non certo per le ragioni che Steffie e i fratelli immaginavano..

Siberia -71°
0 0
Materiale linguistico moderno

Moro, Simone

Siberia -71° : là dove gli uomini amano il freddo / Simone Moro

Milano : Rizzoli, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'impresa che Simone Moro ha portato a termine nell'inverno del 2018 è emblematica di tutta la sua eccezionale carriera e, allo stesso tempo, segna una svolta. In oltre trent'anni di alpinismo, infatti, Moro ha scelto di non concentrarsi sul cosa - vetta, quota, record... - ma sul come. Ovvero sul senso di confrontarsi con la Natura. Un senso che ha trovato in due parole: "freddo" ed "esplorazione". Le ascensioni in invernale gli hanno sempre consentito di inoltrarsi, oltre che nei luoghi, anzitutto nell'intimo di se stesso. Si spiega così perché Moro, scoprendo per caso che la Yakutia, in Siberia, è la regione abitata in cui si raggiungono le temperature più basse del pianeta, abbia deciso d'impulso di andare a conoscerla per poi salire sulla sua cima più alta, il Pic (o Gora) Pobeda. In questo libro si dipana il suo racconto che ha il sapore di un'avventura di Jules Verne o delle cronache di un grande esploratore. Non è banale preparare il viaggio in questa terra remotissima e mal collegata, per penetrare nella quale occorrono compagni motivati, una particolare attrezzatura per difendersi dal gelo e una guida che conosca le popolazioni locali. Ma arrivandovi le sorprese superano la fantasia: distese di ghiaccio percorse da camionisti solitari, immense foreste, e anche tanta vita - cercatori d'oro e cacciatori di pellicce -, tanta "gelida normalità" - chi vende al mercato pesce che si congela direttamente sul banco, chi non avendo un box riscaldato tiene il motore dell'auto acceso per tre mesi consecutivi - e tanta Storia, come quella dei gulag e della orrorosa Strada delle ossa. Naturalmente, con Simone Moro e Tamara Lunger, non può mancare infine la conquista mozzafiato del Pic Pobeda, una vetta di 3003 metri che, tra il freddo e la difficoltà, li mette più alla prova di alcuni ottomila himalayani, coronando magnificamente un'impresa che è una grande esplorazione del mondo e anche di sé.

Dopo tutto sei arrivato tu
0 0
Materiale linguistico moderno

Halle, Karina

Dopo tutto sei arrivato tu / Karina Halle

Roma : Newton Compton, 2018

Anagramma ; 669

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Emmett Hill è un perfetto gentiluomo. O almeno, questo è ciò che il suo team di agenti vuole far credere al mondo. Considerando che è bello ed estremamente affascinante, non dovrebbe essere un compito troppo difficile. Si tratta di ripulire la sua reputazione, visto che negli ultimi tempi è balzato all'onore delle cronache per risse da bar, scandali e comportamenti inappropriati. Se non vuole ritrovarsi relegato per sempre a ruoli marginali, deve darsi da fare per cambiare le cose. Alyssa Martin è insoddisfatta del suo lavoro in un noiosissimo ufficio ed è esasperata dall'esito dei suoi appuntamenti romantici: un fallimento dopo l'altro. Possibile che l'uomo per lei non esista? Quando Emmett e Alyssa si incontrano a un matrimonio, non immaginano che passare la notte insieme cambierà la loro vita. La stampa, infatti, è entusiasta della "brava ragazza" paparazzata insieme all'attore, e gli agenti di Emmett premono affinché la relazione vada avanti, anche solo per finta. Peccato che, fuori dalla camera da letto, i due siano come cane e gatto...

Natale shabby chic
0 0
Materiale linguistico moderno

Ogliari, Francesca

Natale shabby chic : crea cuci / Francesca Ogliari

Cornaredo : Il castello, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tante nuove idee per realizzare oggetti unici e speciali da regalare e da regalarsi per vivere a pieno questa splendida festa. Ogni progetto è dotato dei cartamodelli e spiegato con tutti i passaggi commentati.

Miserere
0 0
Materiale linguistico moderno

Bruschini, Vito

Miserere : attentato in Vaticano / Vito Bruschini

Roma : Newton Compton, 2018

Nuova narrativa Newton ; 845

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: 1983. Siamo sull'orlo di un olocausto nucleare, la Guerra Fredda spacca il mondo in due blocchi e lo spettro di un conflitto è incombente. Nessuno si sente al sicuro e l'incubo del "first strike" - l'attacco preventivo a sorpresa - raggela i rapporti diplomatici, tesissimi. In Polonia gli operai dei cantieri navali di Danzica oppongono un violento dissenso al governo filosovietico del generale Jaruzelsky, sostenuti dai finanziamenti di papa Giovanni Paolo II. Lo stesso papa che solo un anno prima aveva rischiato la vita in un attentato a opera del KGB. E la figura del papa, anche a distanza di anni, non ha smesso di essere scomoda. Tanto che la Sezione "Affari bagnati" del KGB decide di affidare a un pericolosissimo sicario il compito di togliere di mezzo il pontefice. Il nome in codice dell'assassino è "Miserere", uno spettro di morte che non si fermerà davanti a nulla per portare a termine la sua missione.

Addio fantasmi
0 0
Materiale linguistico moderno

Terranova, Nadia

Addio fantasmi / Nadia Terranova

Torino : Einaudi, 2018

Einaudi. Stile libero Big

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Ida è appena sbarcata a Messina, la sua città natale: la madre l'ha richiamata in vista della ristrutturazione dell'appartamento di famiglia, che vuole mettere in vendita. Circondata di nuovo dagli oggetti di sempre, di fronte ai quali deve scegliere cosa tenere e cosa buttare, è costretta a fare i conti con il trauma che l'ha segnata quando era solo una ragazzina. Ventitre anni prima suo padre è scomparso. Non è morto: semplicemente una mattina è andato via e non è più tornato. Sulla mancanza di quel padre si sono imperniati i silenzi feroci con la madre, il senso di un'identità fondata sull'anomalia, persino il rapporto con il marito, salvezza e naufragio insieme. Specchiandosi nell'assenza del corpo paterno, Ida è diventata donna nel dominio della paura e nel sospetto verso ogni forma di desiderio. Ma ora che la casa d'infanzia la assedia con i suoi fantasmi, lei deve trovare un modo per spezzare il sortilegio e far uscire il padre di scena.

Le tue meraviglie Minecraft
0 0
Materiale linguistico moderno

Kearney, Kirsten

Le tue meraviglie Minecraft : crea e costruisci / Kirsten Kearney

[S.l.] : Magazzini Salani, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Questo libro mette a fuoco in oltre 250 pagine, interamente illustrate a colori, i più affascinanti capolavori architettonici del mondo di Minecraft, realizzati dai più celebri costruttori in circolazione. All'interno troverai approfondimenti e tutorial sulla piana di Giza, su cui sorgono le Piramidi e la Sfinge, frutto di un'accurata ricostruzione storica, o la replica perfetta dello Space Shuttle; ti sbalordiranno gioielli come la Casa sulla Cascata di Frank Lloyd Wright o il Taj Mahal di Agra, popolati per l'occasione da draghi galleggianti e gigantesche opere di pixel art in stile cartoon. "Crea e costruisci le tue meraviglie Minecraft" racchiude il non plus ultra delle creazioni di Minecraft; siano esse riproduzioni di costruzioni reali - antiche e moderne - del patrimonio dell'umanità, o espressione dell'immaginazione dei giocatori più esperti. Nella sezione introduttiva il libro fornisce informazioni, suggerimenti e principi di costruzione che ti guidano a comprendere la tecnologia del gioco e la possibilità che esso offre di creare strutture strabilianti.

I manifesti del maggio francese
0 0
Materiale linguistico moderno

Stucchi, Bruno

I manifesti del maggio francese / Bruno Stucchi

Milano : Skira, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Un pianoforte a coda nel cortile della Sorbona. Le barricate nel Quartiere latino. Dieci milioni di lavoratori in sciopero e gli studenti al loro fianco in un grande movimento che paralizza Parigi e catalizza l'attenzione del mondo intero. Sui muri della capitale slogan e "affiches" che incitano alla rivolta e all'amore. È l'immaginazione al potere. Più di trecento manifesti, ognuno dei quali creato, stampato e affisso per le strade nel giro di qualche ora, in risposta alle provocazioni dell'establishment. Un confronto serrato tra gli studenti dell'"Atelier Populaire" e il potere, che porta l'arte del cartellone a un livello di dialettica con l'attualità senza precedenti. Bruno Stucchi, designer e editore di musica d'avanguardia ci conduce alla (ri)scoperta di una delle espressioni più vitali e ancora attuali della grafica di protesta. Se quella febbrile produzione di pochi mesi è ancora viva allo sguardo è infatti per il senso di urgenza che esprimeva, perché quelle istanze e quei bisogni sono ancora qui.

Così muore la carne
0 0
Materiale linguistico moderno

Parry, Ambrose

Così muore la carne / Ambrose Parry ; traduzione di Stefano Tummolini

Milano : Rizzoli, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Giovane medico di belle speranze, Will Raven riesce a entrare come praticante nello studio del dottor Simpson, stimato luminare della borghesia scozzese, mosso dall'ambizione di costruirsi una brillante carriera e affrancarsi dalle difficoltà economiche. Will ha un passato complicato e conosce i bassifondi della Città Vecchia, ne conosce i bordelli e gli sgherri che ne infestano le strade di notte. Conosceva bene la prostituta Evie, che ha trovato senza vita nel suo letto disfatto. Un'immagine terribile che si porta dietro e che diventa la sua ossessione quando cominciano a morire altre donne. Così come Evie, tutte sembrano avere attraversato l'inferno prima di smettere di respirare, e Will non può impedirsi di cercare il nesso, il punto di raccordo in cui si sono incrociati i destini delle, povere vittime. Ad accompagnarlo in questa cupa ricerca c'è Sarah, tuttofare di casa Simpson, capace e ambiziosa, anche lei mossa da un segreto motivo personale. Insieme, i due si ritrovano presto avvolti dalle ombre lunghe e nerissime che danno forma al sottosuolo della città. Per uscirne vivi, saranno obbligati a sciogliere la distanza che li separa.

Corfù e le isole Ionie
0 0
Materiale linguistico moderno

Bötig, Klaus

Corfù e le isole Ionie / Klaus Bötig

2. ed.

Ostfildern : Dumont ; Milano : G. Tommasi, 2018

Tascabili per viaggiare

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La guida offre informazioni dettagliate su hotel e locali tipici con descrizioni e indicazioni di prezzo; informazioni su monumenti, musei e orari di apertura; consigli per lo shopping; dettagliate piante della città, quartiere per quartiere. Una guida a Corfù e ad altre isole ioniche, alla loro storia e cultura.

Tessitura con il telaio a cornice
0 0
Materiale linguistico moderno

Daly, Fiona

Tessitura con il telaio a cornice : tecniche, modelli e progetti adatti per principianti / Fiona Daly

Cornaredo : Il castello, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Rilassatevi in un'attività meditativa e gratificante mentre Fiona Daly vi farà vedere tutto quello che c'è da sapere per tessere a casa con il telaio a cornice. Ogni tecnica è ampiamente spiegata - dal montaggio del telaio alle tecniche di finissaggio - e con i tutorial passo passo sarete guidate attraverso la realizzazione di cinque progetti di tessitura contemporanea, tutti eseguiti con fibre naturali.

Guinness World Records 2019
0 0
Materiale linguistico moderno

Guinness World Records 2019

Milano : Mondadori, 2018

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Il più famoso libro di primati mondiali è tornato con migliaia di nuove categorie e di nuovi record, che coprono di tutto, dallo spazio profondo alle imprese sportive passando per Instagram, fidget spinner e ogni genere di umane meraviglie. All'interno del libro troverete centinaia di fotografie e innumerevoli fatti, numeri, statistiche e curiosità che vi aspettano in ognuna delle affollatissime pagine. "Guinness World Records 2019" è un'istantanea del mondo attuale. Inoltre, quest'anno abbiamo dedicato un tributo all'incredibile Maker Movement con una sezione speciale su inventori, sognatori, artigiani e creatori che si sono impegnati con tutte le loro forze a realizzare progetti strabilianti come la più grande pistola ad acqua, un go-kart a reazione e un hamburger grande come un elefante (pensate di poterne mangiare uno intero?!). Siamo entrati nei loro laboratori per vedere come hanno realizzato opere di dimensioni colossali e per capire che cosa li abbia spinti a lavorare così in grande, ma davvero grande, scala! Se apprezzate le costruzioni, e se vi piacciono i giochi LEGO®, allora andrete pazzi per le pagine sul tema 'Fare la storia', dove i famosi mattoncini sono stati usati per illustrare e spiegare importanti oggetti da record come la Statua della Libertà o il razzo Saturn V delle missioni Apollo. Ne abbiamo esaminato progetti, struttura e specifiche tecniche in paginoni interamente illustrati e colorati. Infine, potete passare direttamente all'azione con i record di 'Provateci a casa'. Mettetevi alla prova e sfidate tutta la famiglia a tentare di battere cinque record che prevedono l'uso creativo di origami, palloncini, linguette di lattine ed elastici. E chissà mai che le vostre creazioni non valgano l'ingresso nel libro dei record!

Prima che te lo dicano altri
0 0
Materiale linguistico moderno

Magliani, Marino

Prima che te lo dicano altri / Marino Magliani

Milano : Chiarelettere, 2018

Narrazioni

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Prima di essere un cacciatore e bracconiere, e agricoltore solitario con la passione dell'innesto, Leo Vialetti è stato un bambino della Val Prino nell'Italia del boom che qui non è mai arrivato, una Liguria di frontiera che vede il mare per sbaglio e in cui crescere senza padre significa diventare grandi troppo presto. In un'estate decisiva come tutte quelle che fanno da preludio all'adolescenza, l'unico adulto che sembra volersi prendere cura di lui è uno straniero, un argentino, Raul Porti, che gli dà ripetizioni scolastiche e gli insegna ad amare e rendere fertile la terra, prima di sparire improvvisamente. Quando Leo deciderà di comprare all'asta la vecchia villa di Raul Porti, ciò che scoprirà lo costringerà a perdere un mezzo amore appena sbocciato e partire alla cieca per l'Argentina, per capire dove e come sia finito l'uomo più importante della sua vita, proprio nei giorni più terribili del Novecento sudamericano, quelli dei desaparecidos. Grazie a una lingua lirica, affilata e precisa, Magliani costruisce una storia durissima di formazione, che non fa sconti alla nostra storia recente e che ci racconta di un affetto che travalica sentenze e confini spaziotemporali per restituirci l'avventura epica per eccellenza, la ricerca delle proprie radici.

Guida galattica per gli autostoppisti
0 0
Materiale linguistico moderno

Adams, Douglas

Guida galattica per gli autostoppisti / Douglas Adams ; traduzione di Laura Serra

Milano : Mondadori, 2018

Oscar Fantastica

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Lontano, nei dimenticati spazi non segnati nelle carte geografiche dell'estremo limite della Spirale Ovest della Galassia, c'è un piccolo e insignificante sole giallo. A orbitargli intorno, alla distanza di centoquarantanove milioni di chilometri, si trova un minuscolo, trascurabilissimo pianeta azzurro-verde, le cui forme di vita, discendenti dalle scimmie, sono così incredibilmente primitive da credere ancora che gli orologi da polso digitali siano un'ottima invenzione. Quel pianeta sta per essere distrutto, per lasciare il posto a una gigantesca circonvallazione iperspaziale... Nata da una fortunata serie radiofonica trasmessa dalla BBC, la pentalogia di Adams con le irriverenti e surreali avventure di Arthur Dent e Ford Prefect, viaggiatori delle galassie, è un fenomeno di culto per molti lettori che qui possono trovare riuniti in un unico volume tutti i cinque romanzi.

C'è sempre un lieto fine
0 0
Materiale linguistico moderno

Lucas, Charlotte

C'è sempre un lieto fine / Charlotte Lucas ; traduzione di Roberta Scarabelli

Milano : Garzanti, 2018

Narratori moderni

Abstract: Se c'è una cosa di cui Ella è fermamente convinta è che tutte le storie abbiano un lieto fine. E non potrebbe essere altrimenti per lei che da sempre crede nelle favole e tiene un blog in cui si diverte a riscrivere i finali di film e romanzi famosi, riscuotendo grandissimo successo. Fino al giorno in cui scopre che il fidanzato la tradisce. E all'improvviso è costretta ad aprire gli occhi: forse, nella realtà, il finale da favola non esiste? Così, in preda all'agitazione, inforca la bicicletta e si scontra con uno sconosciuto. Si chiama Oscar, ma Ella non fa nemmeno in tempo ad aiutarlo che è già sparito nel nulla. Per fortuna lascia dietro di sé il portafogli, l'unica cosa che può aiutarla a rintracciarlo per chiedergli scusa. È il minimo dopo quello che è successo. Appena lo apre, ne fuoriesce una pioggia di bigliettini scarabocchiati con enigmatiche annotazioni e strani indirizzi. Sembrano indizi messi lì proprio perché lei li trovi. Un invito a capire cosa si nasconda dietro quegli appunti in apparenza incomprensibili. Bigliettino dopo bigliettino, Ella capisce che quell'uomo ha avuto un passato difficile e che ora ha bisogno del suo aiuto. Piano piano entra nella vita di Oscar e lo incoraggia a rimettere insieme i pezzi della sua esistenza. Ma il suo compito non è ancora finito: ha in serbo una grande sorpresa per Oscar, un gesto semplice e naturale che racchiude in sé tutta la forza della gentilezza e dell'amore. Solo se riuscirà a portare a termine il suo proposito, potrà dire di aver regalato a quello sconosciuto il lieto fine che gli ha cambiato la vita. Un lieto fine che forse ci sarà anche per lei.

Poesie erotiche
0 0
Materiale linguistico moderno

Valduga, Patrizia

Poesie erotiche / Patrizia Valduga

Torino : Einaudi, 2018

Collezione di poesia ; 457

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Come Patrizia Valduga ha scritto in altra occasione, «la poesia è come l'amore, è nostalgia d'indivisibile: entrambi si prefiggono un po' di perdita di coscienza, un qualche smantellamento di quell'equilibrio infelice che è la nostra identità. Hanno entrambe una funzione erogena e quindi ansiolitica». Questa naturale convergenza diventa ancora più. stringente nel caso di queste poesie fatte di fantasie erotiche, visioni iniziatiche e allucinazioni, ma anche di tanta consapevolezza «teorica» testimoniata da citazioni letterali di Sade e di Ignacio Matte Bianco. Il desiderio e i suoi misteri sono affrontati in diverse forme immaginative, linguistiche, metriche. Dalla "Tentazione" degli anni Ottanta alle versioni da Mallarmé e Racine, dalle "Cento quartine" alla riscrittura di "Manfred" e alla "Lezione d'amore", questo volume è la summa delle poesie erotiche della Valduga. Con un saggio conclusivo che mette in luce il rapporto dell'autrice con la parola poetica, il suo modus operandi letterario e le sue più profonde ragioni interiori.